Vai ai contenuti
KIT SUPPORTO INIETTORI ALTI CENTRALI ALLA TROMBETTA
Kit creato per elaborazioni su motori ad iniezione dove si vuole gestire la doppia iniezione, iniettori bassi e alti, classica configurazione ad 8 iniettori per i motori 4 cilindri. Negli ultimi anni si stà affacciando però l'usanza dei 4 iniettori nella preparazione dei motori 700cc da corsa per la vecchia Fiat 500, abbiamo avuto modo di testare questa configurazione in sala prova motori ed i vantaggi in termini di prestazioni sono apprezzabili. Utilizzando l'iniezione bassa fino ad un regime di circa 6000-6500 giri si riescono ad ottenere valori di coppia maggiori che non solamente con l'utilizzo dei 2 iniettori superiori, passando poi l'iniezione solo su quelli esterni al salire dei giri si ottengono miglioramenti in termini di cavalli quando ci si avvicina agli 8000 rpm. Il kit così composto permente il montaggio del flauto iniettori e degli iniettori subito all'esterno della trombetta e centrati ad essa, con la possibilità di regolare anche la distanza.
KIT FLAUTO INIETTORI MAGGIORATI PER ALFA ROMEO 1800 TURBO E ASPIRATO
Kit completo per la sostituzione degli iniettori originali con dei più moderni iniettori dalla portata maggiorata. Il kit è completo di flauto inettori con attacchi AN6 di tipo aeronautico, staffe di supporto per poter fissare il flauto al collettore di aspirazione originale, boccole in materiale plastico da sostituire alle originali per l'alloggiamento dell'iniettore, fermi per il fissaggio degli iniettori al flauto e iniettori ( possibilità di scegliere iniettori da 440cc/min o 630cc/min ). Il kit monta su Alfa Romeo 75 1800 Turbo o stessa versione di motore aspirato.
  
Modifica corpo farfallato Ø40mm per Renault 5 GT Turbo

Modifica carburatore RENAULT 5 GT turbo con applicazione corpo farfallato Ø40mm.
La modifica permette di sostituire il corpo farfallato applicato al carburatore originale con uno di diametro superiore.
Per un corretto funzionamento del dispositivo con farfalla maggiorata devono essere effettuate alcune modifiche al carburatore e collettore di aspirazione applicato sul motore.
Questa modifica permette di migliorare molti aspetti del funzionamento

  • la risposta del motore fin dai bassi regimi

  • migliora l’erogazione

  • aumentare l’allungo di 500/700 Rpm

  • consente di avere una carburazione sempre perfetta evitando i classici ingolfamenti e di imbrattare le candele

  • le accensioni risultano sempre immediate sia a freddo che a caldo


  


Strumento di cronometraggio MD60 Log

Con l'utilizzo di questo strumento il cronometraggio e l'acquisizione di sessioni in pista diventa estremamente semplice, come anche l'analisi successiva di tutti i dati acquisiti su pc.
Lo strumento collegandosi alla rete satellitare gps individua la sua posizione lungo il circuito, tenendo costantemente monitorate velocità, tempi e accelerazioni. Nella memoria del MD60Log si trovano già inseriti diversi tracciati (italiani ed esteri) da poter richiamare per essere subito pronti a correre. Girando invece su un tracciato nuovo o non presente in memoria è possibile registrare il nuovo percorso con estrema precisione, potendo inserire anche intertempi di riferimento. Una volta creata la nuova pista sarà possibile salvarla nella memoria dell'MD60Log per poterla facilmente richiamare in un secondo momento.
Si possono creare circuiti ad anello (pista) oppure tracciati lineari (es. prova speciale o gara in salita) dove la partenza e l'arrivo non coincidono.


Sistema telemetria
Sistema per cronometraggio dati in pista
Rilevazione telemetria in pista
Sistema telemetria MD60 Log
Sistema telemetria e cronometraggio

L’MD60LOG opera in due possibili modalità:

  • CHRONO: lo strumento si comporta come un normale cronometro rilevando i tempi sul giro e

riportandoli poi nella finestra del menù VIEW TIMING REPORT.
Le sessioni possono essere, al massimo, 10 con 99 giri ciascuna. All’esaurimento della memoria
disponibile una eventuale nuova sessione viene archiviata al posto della più vecchia presente in
memoria. Il report con i dati relativi alle sessioni archiviate in memoria può essere scaricato su un PC
tramite l’apposito cavo USB e l’utilizzo del software GATE LITE.
Il file ottenuto non può essere analizzato con i software di analisi MX2 LITE o MX2, ma può essere
visualizzato con un qualsiasi programma di visualizzazione di testo (tipo Blocco Note o Microsoft Word).

  • DATA LOGGER: lo strumento registra nella memoria interna fino a 4 ore di sessione che, una volta

scaricata su un PC consente di analizzare le traiettorie e le velocità mediante i software MX2 LITE o
MX2. Questa modalità si attiva registrando una sessione. Una
volta registrata la sessione deve essere trasferita al PC utilizzando il software GATE LITE .
Anche le sessioni acquisite nella modalità DATA LOGGER vengono visualizzate nella finestra del menù
View Timing Report e possono essere scaricate come report in formato testo nel PC.


Attraverso il software in dotazione Gate Lite è possibile scaricare i dati registrati con lo strumento MD60Log e visualizzare così, giro per giro, tutti i dati di telemetria acquisiti.
Viene visualizzato il tracciato con riferimento punto per punto alle velocità, accelerazioni, tempi e distanza. La visualizzazione può essere in oltre fatta come confronto fra giri per rilevare differenze di traiettorie, velocità di punta e tempi sul giro.
Questo è uno strumento quasi completo per i rilevamenti cronometrici in pista, senza bisogno di accessori aggiuntivi da montare a bordo pita l'autosufficienza del monitoraggio della sessione in pista è totale.


Sistema telemetria e cronometraggio
Sistema telemetria e cronometraggio

La possibilità di selezionare la parte di sessione registrata e i tipi di valori da visualizzare sul grafico prima della stampa completa le incredibili funzionalità del programma.
Per chi volesse notizie più dettagliate può scaricare i manuali completamente in italiano qui a lato in formato pdf oppure contattare Officina Gozzoli.


Manuale Utente MD60 Log

Torna ai contenuti